Cerca

TUTTOUSAGROPOLI

VESSICCHIO NETWORK BLOGS

AGROPOLI IN ENTRATA FIORILLO MANDICA E VENEROSO

L’U.S. Agropoli  1921 comunica di aver trovato l’accordo con i calciatori Antonio Fiorillo,Eduardo Mandica  e Mauro Veneroso.

  • Antonio Fiorillo, classe 1993, difensore, proveniente dalla Battipagliese.
  • Eduardo Mandica, classe 1997, centrocampista, proveniente dalla Frattese.
  • Mauro Veneroso, classe 1996, centrocampista, proveniente dal Città di Castello.

TESSERATO FIORILLO JOLLY DIFENSIVO

Santosuosso lo aveva seguito a lungo ma il giocatore,esterno difensivo ma bravo anche a ricoprire altri ruoli,aveva scelto altre strade in special modo la sua Battipagliese quella squadra che ha nel cuore e per la quale si è speso sempre con grande amore.L’ennesima chiamata del santone agropolese e questa volta Antonio Fiorillo ha detto si con grande entusiasmo e con la voglia di dare il massimo avendo riconquistato quella categoria che proprio con la Battipagliese gli ha fatto assaporare con prestigio.Il ragazzo è una forza della natura,bravo tecnicamente e forte fisicamente oltre all’esterno di difesa può giocare centrale ma grazie ai suoi piedi è anche pronto per fare l’esterno alto e il centrocampista interno.Un acqusito voluto da Santosuosso pronto a scommettere su questo ragazzo il quale già nel primo allenamento ha dimostrato il suo valore.Nell’ultima stagione di serie D con la Battipagliese   Antonio Fiorillo, classe 1993,  ha collezionato 16 presenze e 3 gol in Serie D con la maglia delle zebrette. Sergio Vessicchio

L’ANZIO PASSA AL GUARIGLIA 4 SCONFITTE CONSECUTIVE

L’Agropoli affonda ma senza demeritare,a pochi minuti dalla fine i delfini erano in vantaggio per 2-1 in un minuto l’Anzio ha ribaltato la situazione approfittando di un’amnesia totale dell’Agropoli la quale ha sciupato per ben tre volte la palla del 3-1.Andiamo per ordine.In avvio meglio gli ospite ma alla mezzora Cherillo sblocca  e porta in vantaggio i locali.In avvio di ripresa subito il pareggio dei romani ma Agropoli nuovamente in vantaggio con Gagliardo,quindi almeno tre volte la possibilità di chiudere la gara in special modo con un traversa colpita da Gagliardo. Poi in un minuto due goal tra il trentaquattresimo e il trentacinquesimo.L’Agropoli ha anche sfiorato il pareggio negato dal secondo portiere con una parata strepitosa su Cherillo.Tanta sfortuna per i ragazzini dell’Agropoli priva dei suoi uomini migliori e con un mercato aperto quasi sempre fatale ai delfini.Giovedì arriva la Nocerina e alle assenze si aggiungono anche le squalifiche di Chiariello e Chiochia.E’ notte fonda.Sergio Vessicchio

PAGELLE
Montella 6 Incolpevole almeno su 2 goal qualche responsabilità sul secondo pareggio.
Annese 7 Fa una partita ineccepibile una vittoria di mister Santosuosso che su questo calciatore ha scommesso sin dai primi giorni.
Ferrara 6 Buona gara con il solito piglio.
Palumbo sv è uscito subito per esigenze tattiche.
Chiariello 6 La sua solita partita su buoni livelli-
Chiochia 6 Uguale a Chiariello.Il suolo ha fatto benissimo.
Gagliardo 6,5 Ottima gara soprattutto in fase di contenimento poi segna pure,un jollly prezioso.
Adiletta 6 Grinta e cuore anche lui da molto.
Capozzoli 6 Quando torna sulla fascia dopo l’avvio n avanti da il suo solito contributo.
Juliano 6,5 L’ex enfant prodige fa girare bene la palla,ordinato e pieno di iniziativa.Un ottimo giocatore di Eccellenza ma sicuramente meglio di Aliperte,se l’Agropoli lo avesse avuto prima forse era meglio.
Cherillo 7,5 Ancora il migliore in campo,ha segnato,servito e colpito la traversa ma era il più grande tra tutti.

DOMENICA CAPOZZOLI CAPITANO 

AUGURI CAROL OGGI SONO 19 CANDELINE

Ormai fa parte del gruppo a tutti gli effetti.E’ un pezzo di storia dell’Us Agropoli.Oggi compie 19 anni e da 3 anni circa segue tutte le partite della squadra e anche gli allenamenti.Fa parte ormai della storia di questa squadra. Auguri da tutti noi.

JUNIORES SOTTO CHOC PER L’INFORTUNIO DI GRAZIANI

“Lussazione..dell’articolazione tibio-tarsica destra con frattura del perone”: questa l’entità dell’infortunio rimediato da Vittorio Graziani al 35’ del secondo tempo della sfida Gragnano – Agropoli (campionato Juniores Nazionale) a causa di una dura entrata ai suoi danni. Il calciatore è stato subito condotto presso il reparto di Ortopedia dell’Ospedale di Battipaglia. Operato ieri ne avrà per due mesi

TIBONI 4 GIORNATE DI SQUALIFICA

TERZA SCONFITTA CONSECUTIVA PER L’AGROPOLI CHE CROLLA 2-0 A CIAMPINO

Altra partita da dimenticare per l’Agropoli che perde 2-0 sul campo del Città di Ciampino, squadra che andava assolutamente battuta per ridare ossigeno alla classifica. L’Agropoli ha disputato un primo tempo mediocre, con i padroni di casa maggiormente incisivi e vicini al vantaggio in diverse occasioni. La ripresa comincia subito male per la squadra di Santosuosso che subisce il gol dell’1-0 dopo tre minuti con Bosi che trafigge la porta difesa da Montella. Santosuosso prova a raddrizzare la gara inserendo Capozzoli e Ascione al posto di Bernardini e Rekik, ma la squadra non riesce a reagire, anzi, continua a subire gli attacchi degli aeroportuali che vanno vicini al raddoppio con Bosi e Turmalaj. Il gol del K.O. arriva all’81’ a seguito di un calcio di rigore assegnato per fallo di Gaita su Bosi; alla battuta si presenta Macciocca che non sbaglia. Sul finale di partita arriva anche l’espulsione di Tiboni che mette in difficoltà l’Agropoli anche per la prossima partita casalinga contro l’Anzio. Termina 2-0 per il Ciampino dopo una prestazione quasi disastrosa dell’Agropoli. Francesco Nettuno Foto: Carol Violante

SQUADRA IN CRISI IL FRANCAVILLA PASSA 0-1

Il Francavilla Sinni sbanca Agropoli e si porta a casa 3 punti determinanti.Gli uomini di Lazic hanno giocato un buona partita meritando la vittoria giunta grazie un goal di Gasparina al 35′ e legittimata da una serie di palle goal non sfruttate dalla formazione lucana.Nel primo tempo i delfini privi di uomini determinanti come Tibonie Melis hanno concesso ai lucani il possesso palla e il campo,nella ripresa invece i locari hanno tenuto di più la palla risultando evanescenti e inconcludenti privi di un’organizzazione di gioco capace di poter arrivare al tiro o alla conclusione.Troppo sterile la formazione di Santosuosso che ora paga per le occasioni sciupate dall’inizio del campionato.Nella fattispecie è stata anche poco bella,l’esteta nel gioco non era mai mancata ma quella vista contro il Francavilla Sinni è stata priva anche di estetica positiva.Una sconfitta che fa ripiombare la squadra in una zona difficile di classifica e la ridimensiona pericolosamente.Domenica a Ciampino poi due gare in casa in  4 giorni l’Anzio e la Nocerina il giorno dell’Immacolata.Sergio Vessicchio

PAGELLA

Montella 6 Incolpevole sul goal poi poco stilistico negli interventi ma attento.

Annese 6,5 il suo l’ha fatto con ordine e precisione senza sbavature.

Paviglianiti 6,5 ha spinto bene sulla fascia sinistra senza però incidere,sulla sua fascia ha coperto bene.

Lupo 5 la peggiore partita di questo cavallo di razza,non era in giornata.

Chiariello 6 ha dovuto affrontare il mobile attacco avversario senza il filtro del centrocampo se l’è cavata bene.

Chiochia 5,5 Una partita tra alti e bassi,troppe sbavature ma il centrocampo non lo ha aiutato.

Capozzoli 5,5 non era in giornata nemmeno lui,senza assistenza e senza genio e la squadra ne ha risentito.

Adiletta 6,5 tanta corsa tanti recuperi ma anche tanti errori.La sua prova però esce dal grigiore generale.

Ascione 6,5 era all’esordio dal primo minuto e ha dato l’anima su questo giocatore si deve molto lavorare.

Aliperta 5 lento,macchinoso e senza stimoli.Sembra essere tornato quello di inizio stagione.

Cherillo 5 brutta partita la sua,ha sbagliato tante giocate e mai è entrato in partita.

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑